Krapinske Toplice (Terme di Krapina)

Posizione

Krapinske Toplice (Terme di Krapina) sono una località termale molto famosa dai tempi antichi. Le terme sono situate in una valle tranquilla, circondata da colline boscose, nel centro dello Zagorje croato, a soli 50 km da Zagabria.

Storia

A giudicare dalle monete romane trovate in questa zona, Krapinske Toplice erano conosciute in epoca romana come “Aquae Viva”, acqua viva. La prima testimonianza scritta dell’uso risale al 1772 anno quando esistevano qui 3 sorgenti calde e in seguito furono costruite 3 piscine (piscina Gospodska, Dubrava e Rukavinina). L’età d’oro del turismo della salute iniziò nella seconda metà del 19. secolo, nel 1859 quando Jakov Badl acquistò le piscine esistenti e costruì tre nuove piscine (piscina Jakov, Maria e una pubblica), hotel, ristorante e centro benessere. Jakov Badl costruì anche un parco e piantò dei castagni creando un viale piacevole dagli edifici balneari (Kurhaus) al ristorante “Bellevue”, situato dall’altra parte del viale. Così, Jakov Badl espresse l’apprezzamento per la sciatica curata appunto in queste curative acque ipertermali e determinò lo sviluppo di Krapinske Toplice come spa, al tempo un luogo popolare e alla moda per la ricreazione e la cura della elite austro-ungarica.

Negli Anni Cinquanta del ‘900 inizia l’età moderna dello sviluppo del turismo della salute. All’interno del sanatorio, si stabilisce il reparto per le malattie reumatiche e la riabilitazione che si sviluppa in un ospedale specializzato in riabilitazione medica essendo oggi uno fra i più importanti centri in questo campo.

Con una tale reputazione, negli anni ’90 del secolo scorso le terme attirano investitori privati ​​e in seguito vengono costruite: “Magdalena” – Clinica di Malattie Cardiovascolari, ”Vita” – Clinica per emodialisi, ”Akromion”- ospedale specializzato in Ortopedia e Traumatologia.

Acqua termale e turismo di salute

Nel centro esistono 4 sorgenti dell’acqua termominerale curativa naturale ad una temperatura di 39 – 41°C, con una grande quota di calcio, magnesio e idrogeno. Oltre all’uso per la terapia fisica, l’acqua si usa anche per bere. Ha molte proprietà benefiche sull’apparato digerente.

I programmi curativi sono basati sull’uso di medicinali naturali (acqua termale e fango curativo-fango) e sull’applicazione di tutti i metodi moderni della medicina fisica e riabilitiazione.

Turismo moderno e altre attività

Oggi, oltre all’ospedale rinomato di Krapinske Toplice, ci si trova anche un resort, che comprende due grandi piscine all’aperto aperte durante i mesi estivi. In fase di completamento è un complesso moderno di piscine coperte con un gran numero di attrazioni acquatiche e di saune.

La città e la zona vicina offrono numerosi percorsi a piedi, in bicicletta e piste ciclabili, e a 10-15 minuti si trovano numerose attrazioni turistiche: agriturismi, aziende vinicole, castelli, musei, cavallo ranch.

Zagorje Video